02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ZOOM

Presidio Slow Food, Antichi Meloni Reggiani

Indirizzo: via F.lli Rosselli, 41/1
Città: Reggio Emilia
Nazione Italia

La coltivazione dei meloni ha una lunga tradizione nel reggiano. Nelle valli bonificate tra Novellara, Guastalla e Santa Vittoria rappresentava un’integrazione del reddito per i braccianti agricoli e i contadini, che li vendevano sui mercati locali. È di quest’anno l’entrata di questi frutti tra i Presidi Slow Food e sono quattro le varietà di Antichi Meloni Reggiani coinvolti in questo che, verrebbe da dire, è uno dei più preziosi strumenti di tutela del gigantesco giacimento agroalimentare italiano. Le varietà inserite sono tutte diverse l’una dall’altra per caratteristiche e sapore: il Rospa è non molto dolce, sapido e leggermente piccante; il Rampino anch’esso non particolarmente dolce è tendenzialmente pepato; il Santa Vittoria è profumatissimo; il Lentigione è quello che si presta di più ad essere mangiato come frutto. Le tipologie che si trovavano in commercio qualche decennio fa erano più di quelle di oggi: a farla da padrone sono rimaste quelle che si conservano più a lungo e il cui gusto è più dolce.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020