02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cecilia Beretta, Soave Classico Brognoligo 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Garganega
Bottiglie prodotte: 25.000
Prezzo allo scaffale: € 13,90
Proprietà: Famiglia Pasqua
Enologo: Carlo Olivari, Giovanni Nordera
Territorio: Soave

Attraverso la Tenuta Cecilia Beretta, la famiglia Pasqua punta alla riscoperta della forza e della personalità dei vini tradizionali della Valpolicella e del Soave, frutto prezioso di una storia e di una cultura enologica secolare. Le uve del Soave Classico Brognoligo, oggetto del nostro assaggio, provengono dal vigneto omonimo che si trova in una porzione molto vocata dell'areale classico della denominazione bianchista. Il Soave è il vino bianco per eccellenza di Verona e accompagna il percorso dell'Amarone, con aspettative molto buone, anche guardando alla tendenza attuale dei consumi di vino. La versione del Soave Brognoligo 2017, possiede colore giallo tenue con riflessi verdognoli. Al naso arrivano profumi di mela gialla matura e sentori floreali e dolci. Fresco sapido e ben equilibrato, in bocca lascia percepire un retrogusto di mandorla che va ad amalgamarsi alla dolcezza del frutto, caratteristica tipica dell’uva Garganega. Pasqua, uno dei giganti vitienologici del Veneto, nel 2016 ha compiuto un riassetto della propria compagine direttiva. L’azienda è stata interamente rilevata dalla famiglia di Umberto Pasqua, attuale presidente che con i due figli Riccardo (amministratore delegato) e Alessandro (vice president americas) gestisce l'intera attività, mentre Cecilia Pasqua e Giovanni Nordera non sono più parte della governance, anche se ricoprono ruoli operativi.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli