02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Ballerina, Docg Barbera d'Asti Superiore La Notte 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 24,00
Azienda: La Ballerina
Proprietà: Famiglia Bianco
Enologo: Gianni Bianco
Territorio: Asti

Un padre e un figlio, Giuseppe e Gianni Bianco, agli inizi del 2000 decidono di far fare un salto di qualità all'esperienza viticola delle due generazioni precedenti. Siamo nel Monferrato, a Montegrosso d'Asti dove nasce la cantina La Ballerina. Sei ettari di vigneto dedicati alle uve autoctone che da queste parti vuol dire soprattutto Barbera, ma anche Grignolino e Dolcetto per i rossi, Cortese e Moscato per i bianchi. Tra questi abbiamo scelto la Notte, una Barbera d'Asti Superiore Docg. Al naso emergono sentori di frutti neri, pepe, bacche di ginepro e terra bagnata, mentre il palato è succoso, con l'acidità in ottimo equilibrio a garantire una piacevole beva. Da tener conto che un venti per cento dell'uva raccolta in anticipo, viene posta in appassimento e poi unita alla restante vendemmia, dando al vino una rotondità naturale. L'esposizione a sud-est consente un bell'irraggiamento, mentre la media collina - siamo all'incirca sui 300 metri - garantisce una buona escursione termica tra notte e giorno. Le viti hanno tra i 10 e gli 80 anni. I due anni in barrique e poi in botti da 25 ettolitri sono ormai un ricordo e i tannini, se pur fittissimi, risultano morbidi, di buona polpa e lunghezza. Il finale richiama una nota d'incenso che dona un tocco "esotico" a un vino che, bevuto giovane o lasciato affinare a lungo, ha una peculiarità: il Barbera sarà sempre un vino da mettere a tavola.

(Francesca Ciancio)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli