02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Monte Schiavo, Doc Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Coste del Molino 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Verdicchio
Bottiglie prodotte: 100.000
Prezzo allo scaffale: € 9,00
Azienda: Tenute Pieralisi Società Agricola
Proprietà: famiglia Pieralisi
Enologo: Carlo Ferrini
Territorio: Castelli di Jesi

Tenute Pieralisi, frutto del lavoro dell’omonima famiglia, è l’appendice (termine da non intendersi, però, in modo riduttivo) dell’azienda Monte Schiavo, di cui la stessa dinastia è titolare ed artefice, dal 1995, di vini che risultano sempre essere espressione classica del territorio. La linea Pieralisi poi, nello specifico, è legata a scelte produttive ancor più ponderate, che dal 2015 hanno visto la luce anche grazie al coinvolgimento in cantina di Carlo Ferrini, con il quale si è voluti procedere sperimentando e innovando sul potenziale viticolo a disposizione nei vari appezzamenti, selezionando e puntando al meglio senza condizionamenti di sorta. Degna di nota, oltretutto, la conversione di tutti i vigneti alla conduzione biologica, a riprova del percorso intrapreso. I terreni su cui poggiano i vigneti, meritevoli di una visita qualora ci si trovasse da quelle parti, risultano sostanzialmente argillosi, di origine alluvionale e con tracce scheletrico-calcaree: loro punto di forza, come forse prevedibile, il Verdicchio (siamo infatti nel comprensorio legato all’omonima denominazione relativa a Jesi). Il Coste del Molino, dal prezzo commovente, è nitido, fresco, fragrante, di serbevolezza squisita. Con naso marcato di ricordi ammandorlati, di felce e di anice, scende in bocca succoso, dinamico, tipico e franco, di luminosa persistenza: ottimo da aperitivo come da tutto pasto.

(Fabio Turchetti)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli