02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Siddùra Docg Vermentino di Gallura Maìa

Su i Quaderni di WineNews
Vendemmia: 2011
Uvaggio: Vermentino
Proprietà: Siddùra

Siddùra si trova a Luogosanto, piccolo borgo medievale nel cuore della Gallura. La Gallura è una specie di eden che mantiene la sua anima selvaggia e tutta la forza di una natura incontaminata. La macchia mediterranea padroneggia, ci sono le foreste di sughero e bacche di ogni sorta. Comandano i profumi, in Gallura. Dici Gallura e pensi al Vermentino. Ovvio. Qui il vitigno più rappresentativo della Sardegna assume caratteri del tutto particolari. Ed è qui, che l’imprenditore Nathan Gottesdiener, insieme a Massimo Ruggero, individua 185 ettari di macchia mediterranea dalle grandi potenzialità. Un posto ideale per fondare il progetto vitivinicolo che i due stavano preparando. Nel 2008 il progetto diventa realtà con 12 ettari di vigna e una cantina interrata. Il Vermentino Maìa 2011, la prima annata uscita in commercio di questa etichetta, con un po’ di tempo alle sue spalle, si è rivelato una bella sorpresa. I profumi sono ancora integri e freschi, intensi e non privi di vivacità. Buona definizione anche in bocca, dove il vino ha progressione, succo e sapidità.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli