02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Torre Rosazza, Doc Friuli Colli Orientali Ribolla Gialla 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Ribolla Gialla
Bottiglie prodotte: 52.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Genagricola
Enologo: Giovanni Casati
Territorio: Friuli Venezia Giulia

Genagricola fa parte di Generali Italia Assicurazioni e concentra un’attività agricola dai numeri a dir poco importanti: 8.000 ettari coltivati sul territorio nazionale e oltre 5.000 in Romania, che occupano quasi 400 dipendenti per un fatturato annuo di quasi 50 milioni di euro. Nel comparto viticolo Genagricola sforna all’anno mediamente 4 milioni di bottiglie, prodotte da 900 ettari di vigneto con 7 aziende che vinificano in Italia (con i marchi Borgo Magredo, Bricco dei Guazzi, Costa Arénte, Gregorina, Poggiobello, Solonio, Tenuta Sant’Anna, Torre Rosazza, Vineyards V8+) e 1 in Romania (Dorvena). Un mosaico geografico molto articolato che va dal Friuli al Piemonte, dal Veneto all’Emilia Romagna e comprendendo anche il Lazio, per arrivare, appunto, fino in Romania. In Friuli, la realtà di Torre Rosazza, di proprietà del gruppo dal 1974, conta su 90 ettari a vigneto, per una produzione complessiva di 200.000 bottiglie, ed è probabilmente l’azienda che più ha dato a questo progetto. Dal ricco portafogli aziendale abbiamo scelto la Ribolla Gialla 2017, figlia di un’annata non proprio serena, che tuttavia è forse stata meglio del previsto. Il suo colore è giallo paglierino carico. Ha profumi netti e fruttati in cui si distinguono note di melone maturo e un leggero tocco agrumato rinfrescante. Al palato il vino è consistente, gustoso, largo e lievemente dolce, con finale lungo e caldo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli